Bei Shaolin Quan Italy - Shaolin Kung Fu Tradizionale del Nord


Vai ai contenuti

Livello Avanzato 2

Programma


Cintura Nera 1° Striscia [ 1 Anno ]


Arte Marziale - porta in primo piano la manifestazione fisica, diretta dei processi mentali, e il metterli in pratica. Uno degli aforismi buddisti afferma che "è inutile avere ragione finchè non si combatte a trasporre nella realtà", cioè il valore teorico di una sentenza, l'analisi, la decisione non importa se è coretta, giusta o importante, non è valida se non è applicata. Quando si parla di "forza", essa non si trova solo nel piano fisico (forza fisica, muscolare) ma piuttosto nella forza di carattere di una persona, nel lottare per le proprie idee e applicarle, nell'assumersi la responsabilità per gli effetti derivanti da loro. Da punto di vista delle arti marziali, se i processi mentali sono corretti, la forza sarà sinonimo di efficienza. Un altro aforisma buddista dice che, "se la "forza" è applicata correttamente può spostare le montagne". Nel loro modo filosofico-poetico, i cinesi hanno effettivamente cercato di rilevare l'idea che per abbattere un avversario potente, dobbiamo sapere quando e come usare la forza, non più di quanto sia necessario e non di meno. Questo porta il praticante a vedere l'effetto, efficienza tecnica e le conseguenze del suo uso, al fine di dimostrare l'effetto e l'efficacia delle tecniche attraverso applicazioni con avversario ed evidenziando "le trappole" che ci possono essere. Infine, il praticante completa la preparazione, dando la comprensione mentale delle tecniche per rispondere alle domande "perché, come, quando e dove".

Pai Da Gong
Condizionamento

Il condizionamento rappresenta una modalità di formazione e di ''prova'' sia per la mente che per il corpo, dove sono concentrati e rafforzati, generando un alta tolleranza alle pressioni esterne, un grande effetto di potenza nei movimenti marziali, aumenta la chiarezza mentale e l'energia interna, forza la circolazione sanguina; il loro obiettivo è quello di creare alcune abilità psico-motorie necessarie per risolvere situazioni complesse e di apprendimento con la pratica, di aumentare la forza muscolare con l'isometria e sviluppare un senso di equilibrio, di sviluppare resistenza del corpo attraverso il lavoro con un partner. ( Addestramento del Dan Tian, Colpire le candele, Radicamento sui mattoni, Velocità di reazione, Lanciare il blocco di cemento, Il trampolino, Resistenza del corpo, Manifestazione del Jin ).

Da Shou
Le mani incrociate o pieghevoli

Rappresentano una ripetizione continua di alcuni tecniche tra due o più persone, con lo scopo di creare una reazione naturale sia per l'attacco sia per la difesa. Con la ripetizione continua di queste tecniche, lo studente sviluppa la velocità, la precisione, la reazione mentale e la forma corretta. Le tecniche sono una parte dei movimenti utilizzati più spesso in un combattimento reale, rappresentando anche la base degli attacchi e della difesa.

Qiang Fa Fan Ying
Allenamento di reazione con la Lancia

Praticanti si devono attaccarsi a vicenda con la lancia mentre si muovono in linea retta o in cerchio. Devono essere presenti sia tecniche lineari che circolari. Le tecniche di attaccamento e avvolgimento dovrebbero essere applicate in difesa e la reazione dovrebbe sentirsi agio e naturale. Gli studenti si allenano per estendere il loro senso del sentimento e dirigere il loro Qi verso la testa della lancia. Ciò consente allo studente di sentire (ascoltare), seguire, attaccare e aderire all'arma dell'avversario.

Shaolin Shi San Qiang
Le 13 Lance dello Shaolin

È uno delle opere di lancia nello Shaolin, la sua struttura è completa e le tecniche sono eseguite in un modo speciale. In questa forma, ci sono tredici movimenti per spinta dalla lancia, da qui il nome di tredici lancia. E' l'arma più difficile da apprendere, soprattutto per riuscire a padroneggiarla. Si dice che ci vogliono mille giorni di allenamento, così si può vedere la difficoltà di pratica della lancia. Questa forma è costituita dai metodi come la parata esterna ed interna, spinta, taglio, frustata, aggancio, raccogliere, penetrare, difesa e rotazioni. Veloce come la lingua di un serpente, la lunga portata e la semplicità della Lancia lo rendono un formidabile avversario per qualsiasi altra arma. Questa forma ti insegnerà come padroneggiare le tecniche mortali della Lancia, dai suoi attacchi base ai suoi giri spettacolari.

Quan Tao Yin Yong
Applicazioni Marziali della Forma

Il praticante deve analizzare, decostruire e dimostrare i principi e le applicazioni marziali dei movimenti della forma Shaolin Shi San Qiang. Ogni tecnica deve contenere almeno una applicazione marziale basate sulla corretta teoria della Lancia. Inoltre deve usare i principi appresi a questo livello e dimostrare le possibilità che derivano dal loro uso, nonché scegliere le situazioni in cui è applicabile, visibile e identificabile all'interno delle applicazioni marziali.

Shaolin Wu Xing Ba Fa Quan ( 108 Movimenti )
Forma delle 5 Animali e 8 Metodi dello Shaolin

La forma di cinque animali e otto metodi di Shaolin rappresenta l’essenza delle arte marziale dello Shaolin. La caratteristica di questa forma è l'imitazione dell’essenza dei cinque animali fondamentali dello Shaolin e la formazione di otto metodi attraverso le tecniche presenti nella forma. Ciascuno dei cinque animali allena elementi interni del corpo come: Drago (Long) – lo spirito, Tigre (Hu) – le ossa, Leopardo (Bao) – la forza, Serpente (She) – l’energia interna Qi, Gru (He) – l’essenza. Gli otto metodi di base sono: Metodo interno (Nei Gong), Metodo esterno (Wai Gong), Metodo dello spirito (Yi Nian), Metodo dei pugni (Quan Fa), Metodo delle gambe (Tui Fa), Metodo del corpo e gli spostamenti (Shen Fa, Bu Fa), Metodo delle leve articolari (Qin Na), Metodo dell'energia interna esplosiva (Fa Jing). Questa forma allena la maestria ed evidenzia l’allenamento del corpo e la coltivazione dello spirito (LianShen XiuXin). Questa forma allena la velocità, la radice e la potenza (Jin). Questo livello richiede un forte senso di avversario. Le tecniche devono diventare più vive e di meno come delle tecniche semplici. In particolare essendo più lunga delle forme precedenti, la forma richiede resistenza. Inoltre questa forma è considerata una delle più difficili da padroneggiare veramente e di solito viene insegnata come l'ultima forma a mano libera nel nostro curriculum di istruttore. È caratterizzato da movimenti puliti, nitidi, continui e compatti con potenza elevata (Jing). Questa forma servirà come base per tutta la successiva formazione per livello di esperto, spingendo i limiti fisicamente e mentalmente. E la forma rappresentativa dello stile ed esprime a fondo le caratteristiche di rilascio di potere feroce e agile, con un rapido rilascio di energia. È una forma non solo bella nell'aspetto, ma anche ricca di applicazioni di combattimento a tutti raggi di distanza. Questa forma da maratona costruisce la tua resistenza e ti rivela come condurre una lotta prolungata quando il tuo corpo è esaurito. Molte delle sue tecniche ti mostrano come rinnovare il tuo attacco con una raffica di combinazioni quando il tuo primo attacco fallisce.

Quan Tao Yin Yong
Applicazioni Marziali della Forma

Il praticante deve analizzare, decostruire e dimostrare i principi e le applicazioni marziali dei movimenti della forma Shaolin Wu Xing Ba Fa Quan. Ogni tecnica deve contenere almeno una applicazione marziale per ognuna delle 4 categorie di combattimento: Ti - metodi di calci, Da - metodi di pugni, Shuai - metodi di proiezioni e Na - metodi di leve articolari. Inoltre deve usare i principi appresi a questo livello e dimostrare le possibilità che derivano dal loro uso, nonché scegliere le situazioni in cui è applicabile, visibile e identificabile all'interno delle applicazioni marziali.

Medicina Tradizionale - il praticante lavora sulla rigenerazione degli organi interni e specialmente del midollo osseo e del cervello. L'obiettivo principale e l'utilizzo del Qi per lavare il midollo e nutrire il cervello, e riempimento energetico dei meridiani. In questo scopo viene praticata Shaolin DaMo Yi Jin Jing (157 forme) - una delle pratiche di Qigong più avanzate utilizzate per addestrare lo spirito a raggiungere l'illuminazione e la giovinezza di lunga durata che permette di ottenere rapidamente la salute psico - fisica senza avere un eccesso di perdita di energia. L'obiettivo principale è il cambiamento da un corpo malaticcio in un corpo rinfrescante e pieno di salute. Si pratica anche Shaolin Luohan Gong che promuove le abilita interne, rafforza i muscoli, le ossa e i tendini: l'intero corpo è pieno di Qi, creano intenzionalmente una congestione del Qi nei punti desiderati, mediante contrazione e stiramento dei muscoli e dei tendini, facendo in modo che il Qi si infiltra nelle ossa, essendo preparativo per Shaolin DaMo Xi Sui Jing. Inoltre si pratica Shaolin DaMo Xi Sui Jing - che rappresenta uno dei più famosi esercizi di QiGong, cambiando la qualità fisica e spirituale, conducendo verso un livello superiore di vita fisica e spirituale, mostrando lo stretto rapporto tra Qi, corpo fisico e corpo spirituale. Si pratica la Grande Circolazione Marziale. Sottolinea generalmente il lato Yang dell'allenamento del Qigong. È comune per i praticanti sentirsi più energici durante la pratica. La pratica proviene dal Tempio Shaolin, dove generazioni di artisti marziali ha beneficiato e rafforzato la loro salute fisica.


Torna ai contenuti | Torna al menu