Bei Shaolin Quan Italy - Shaolin Kung Fu Tradizionale del Nord


Vai ai contenuti

La Medicina Tradizionale

Aspetti dello Shaolin

QiGong è una scienza che studia l'energia della natura. La principale differenza tra questa scienza e la scienza occidentale è che il QiGong si concentra sull'energia interiore degli esseri umani, mentre la scienza occidentale presta più attenzione all'energia fuori del corpo umano.
Tuttavia, il più grande successo nello studio del Qi umano riguarda la salute e la longevità. Poiché il Qi è la fonte della vita, se si capisce come funziona e come regolarlo correttamente, si può vivere una vita lunga e sana. Come parte della natura, si è incanalata in suoi cicli, ed è nel vostro interesse seguire la via della natura. Questo è il significato di Dao, che può essere tradotto come la via naturale.
Il QiGong o Chi Kung è stata una parte integrante della cultura cinese dalla Cina antica. I maestri di QiGong di alto livello sono sempre stati rispettati e tenuti in grande considerazione nella società cinese. Loro hanno studiato il QiGong non solo per la salute e la forza del corpo, ma anche come un tentativo di comprendere la natura umana e le sue interazioni con l'ambiente e l'universo. Realizzando che gli esseri umani sono parte della natura, ogni tentativo di comprendere la fisiologia umana comporta inevitabilmente lo studio dell'universo. Questi maestri di QiGong sono stati i pilastri della società cinese e anche guaritori, i filosofi, gli insegnanti, gli astrologi, scienziati, artisti marziali, e capi di governo. Il loro studio ha portato alla formazione dello Yin - Yang e della teoria dei Cinque Elementi che hanno guidato, e ancora guidano lo sviluppo e la ricerca di tutti i campi di studio, dalla medicina, al governo, alla comprensione della nostra esistenza.
Oggi, QiGong è più spesso definito come un qualsiasi insieme di tecniche di respirazione e di circolazione del Qi che sono in grado di migliorare la salute, di prevenire le malattie, e per il rafforzamento del corpo. In generale, il Qi è un termine cinese usato per riferirsi a tutti i tipi di energia, e rappresenta la sostanza intrinseca o la forza vitale di tutte le cose nell'universo. I guaritori e la società medica usa il QiGong per la guarigione e prevenzione delle malattie, gli artisti marziali per lo sviluppo di una incredibile forza e capacità di combattere, invece altri usano il QiGong per raggiungere un maggior stato di coscienza.
La pratica del QiGong propone il bilanciamento e il rafforzamento del Qi nel corpo umano. In QiGong medico, per esempio, l'obiettivo per la guarigione della malattia è quello di costruire il Qi del paziente per contrastare le influenze patogene e per regolare l'equilibrio di energia Yin - Yang, riportando così il corpo ad uno stato fisiologico normale, recuperando così la salute. In questo modo lo squilibrio energico viene ribilanciato e la causa principale della malattia risulta rimossa.
La medicina tradizionale cinese sottolinea che per guarire, si deve cercare la causa della malattia, ed è fortemente contraria a trattare solo la testa se la testa fa male, e trattare il piede se il piede fa male. Lo sviluppo della malattia è dovuta alla battaglia tra Qi nel corpo umano e le influenze patogene. Cioè, le cause delle malattie sono causa di uno squilibrio energico all'interno del corpo. Pertanto, per il trattamento di qualsiasi malattia, ci sarà bisogno di eliminare l'influenza patogena, o di equilibrare e rafforzare il Qi nel corpo.
In condizioni normali, il corpo umano è in uno stato energeticamente equilibrato che è in grado di mantenere le proprie funzioni fisiologiche e che può adattarsi ai cambiamenti nell'ambiente. Quando le influenze patogene sono ben oltre il normale funzionamento del corpo, e il corpo non è in grado di regolarsi, il normale funzionamento fisiologico del corpo sarà distrutto, creando ostacoli, il che si traduce in malattia.Vale a dire, l'insorgenza della malattia non è solo fortemente correlato alle influenze patogeni che attaccano il corpo umano, ma è anche fortemente dipendente dall'adattabilità del corpo umano all'ambiente mutevole.
Se il Qi nel corpo umano è forte, allora sarà difficile per le influenze patogene di influenzare negativamente il corpo. Anche se l'influenza patogena fa attaccare il corpo, l'abbondanza di Qi aumenta l'immunità del corpo e previene la malattia. Solo quando il Qi è debole o carente, le influenze patogene possono causare irregolarità nei sistemi fisiologici e causare malattie.
L'approccio della medicina cinese a trattare la malattia include la pratica del QiGong, e prendere le erbe per rafforzare il Qi, l'agopuntura, la moxibustione e massaggio per contrastare gli effetti delle influenze patogene, riacquistando così la salute, migliorando così l'immunità del corpo per la lotta contro le influenze patogene.
Uno dei modi dei medici e guaritori e di fare il possibile per rimuovere la manifestazione fisica di una malattia attraverso il bilanciamento energetico di un paziente, e prescrivere assistenza esterna, come i farmaci, erbe o integratori alimentari. In casi drastici, si arriva alla rimozione chirurgica della manifestazione della malattia. Tuttavia, spetta al singolo individuo lavorare sul mantenimento dell'equilibrio di energia all'interno del corpo per evitare che la malattia si rimanifesti in una forma simile o diversa. L'assistenza esterna non è una soluzione definitiva ai problemi connessi con lo squilibrio energetico.
Una volta che l'assistenza esterna viene rimossa o interrotta, il corpo dell'individuo ancora non può avere una risposta naturale per prevenire la malattia. Con la pratica del QiGong, la risposta naturale per stabilire l'equilibrio all'interno del corpo è realizzato e rafforzato, in tal modo lo stato di malattia è impedito. Nella pratica taoista, buddista, o nelle arti marziali, la formazione del QiGong, hanno gli stessi approcci e sono utilizzati anche per ottenere una mente e un corpo sani.



OMITUOFO!


Torna ai contenuti | Torna al menu